L’osteopatia è una medicina non convenzionale, riconosciuta dall’Organizzazione Sanitaria Mondiale che la definisce: ”una medicina basata sul contatto primario manuale per fare diagnosi e svolgere il trattamento”.

In osteopatia si considera l’essere umano come unità di corpo, mente e spirito e ogni singola parte del corpo interagisce con l’insieme tramite il movimento.
Attraverso manipolazioni dei tessuti e delle articolazioni l’osteopata è in grado di innescare processi di guarigione di cui l’organismo è naturalmente dotato.
I disturbi su cui l’osteopatia agisce interessano l’apparato muscolo scheletrico, cranio sacrale e viscerale. I campi di applicazioni posso essere vari: pediatrico, sportivo, geriatrico, ginecologico e un valido supporto per il mantenimento dello stato di salute.

In campo ginecologico la nostra osteopata ha partecipato ad un interessante studio che riportiamo qui sotto.

Per appuntamenti chiamare il  0541/988129 int. 262.

TRATTAMENTO DEL DOLORE IN PAZIENTI AFFETTE DA ENDOMETRIOSI ATTRAVERSO APPROCCIO MANIPOLATIVO OSTEOPATICO -STUDIO PILOTA

di: Mauro Fornari, Marcello Manduchi, Lia Montalti, Nicola Tamburini, Lucia Zamagni

È stimato che soffrano di endometriosi 14 milioni di donne dell’Unione Europea, 5,5 milioni nel Nord America e 150 milioni nel mondo (dati ONU). In Italia, nel 2004, una rilevazione del Censis bureaux ha evidenziato che la malattia potrebbe interessare 2.902.873 di donne su una popolazione di 58.057.477.

L’endometriosi è una condizione di patologia provocata dalla crescita di tessuto endometriale in sedi anomale al di fuori della cavità uterina. Si tratta di una malattia con caratteristiche singolari e va distinta dalla patologia infiammatoria e neoplastica. E’ una patologia complessa, benigna, anche se ha tendenza ad avere un andamento progressivo manifestandosi come una patologia cronica. Si manifesta con dolore pelvico, dispareunia, infertilità, dismenorrea; sintomi minori associati sono: stanchezza cronica, stitichezza, gonfiore addominale, depressione.

IL NOSTRO STUDIO
Il progetto ha coinvolto 4 osteopati per un periodo di sei mesi, durante i quali sono state trattate 19 donne affette da endometriosi che presentavano sintomatologia dolorosa. Il ciclo di trattamento è stato rappresentato da 10 sedute durante le quali si è svolta una valutazione osteopatica ed un trattamento che comprendeva il protocollo da noi stabilito.

Al termine delle 10 sedute tutte le pazienti mostravano un miglioramento significativo della sintomatologia dolorosa con una riduzione media della VAS di 3 punti e un incremento medio dei punteggi dell’SF36 (test che valuta la qualità di vita), dati entrambe statisticamente significativi.
Alla luce di questi incoraggianti risultati, della insistente richiesta di voi pazienti e della volontà di incrementare i dati ottenuti, continueremo lo studio e tutte le donne affette da questa patologia che desiderino  partecipare  posso contattarci alla mail:

progetttoe@gmail.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *