Sindrome Aderenziale

La Sindrome Aderenziale è una patologia post-chirurgica causata dalla presenza di connessioni cicatriziali, dette “aderenze”, stabilite all’interno della cavità addominale, che compromettono la fisiologica attività dell’apparato gastrointestinale. Si ha un’aderenza addominale in presenza di questi tre fattori:

  • cicatrice chirurgica
  • dolore addominale
  • alterazione del transito intestinale

Le aderenze addominali possono essere viscero-viscerali (tra due o più visceri) e viscero-parietali (tra visceri e parete addominale).

Le aderenze si formano quando, a seguito di un intervento chirurgico o di una patologia, la cavità addominale reagisce agli stimoli infiammatori producendo fibrina (sostanza alla base dei processi di riparazione tissutale) con lo scopo di contenere l’evento lesivo all’interno di una barriera, quando questa produzione è troppo copiosa i visceri finiscono per “incollarsi” o tra di loro o con la parete addominale.

Di solito le aderenze non provocano sintomi né problemi, però in alcuni casi possono causare dolore addominale o pelvico cronico, ostruzioni intestinali, infertilità femminile.

Il paziente affetto da sindrome aderenziale avverte dolore addominale refrattario ai comuni analgesici, spesso post-prandiale e associato a meteorismo intestinale per fenomeni fermentativi. Possono essere presenti anche episodi di nausea prolungata e vomito.
La soluzione a questa patologia è esclusivamente chirurgica.

Presso Casa di Cura “Prof. E. Montanari” è possibile effettuare visite specialistiche medico-chirurgiche mirate all’individuazione dello stato di salute del paziente e a riconoscere, o escludere, la presenza di patologie collegate. Inoltre, nei casi in cui si riconosca la necessità dell’intervento chirurgico la Casa di Cura dispone nella propria Unità Operativa di attrezzature moderne e di un’equipe medica di eccellenza.

Modalità di accesso al servizio

Ricovero a carico del S.S.N.

  • Ricovero ordinario: il ricovero ordinario si attua per patologie non urgenti, su proposta di ricovero redatta dal medico di medicina generale. La proposta deve essere presentata al medico del reparto che, valutata la reale necessità e la disponibilità di posti letto, dispone o programma il ricovero.
  • Ricovero su invio da struttura pubblica: Pronto Soccorso o da NuCOT (Nucleo di Continuità Ospedale-Territorio).
  • Ricovero a ciclo diurno (Day Surgery): La Casa di Cura effettua ricoveri per interventi chirurgici da effettuare in una unica giornata, senza pernottamento. Esecuzione di interventi ambulatoriali Alcune tipologie di interventi possono essere eseguite ambulatorialmente.

Ricovero a pagamento

  • Ricovero a pagamento: È possibile effettuare ricoveri in forma privata a pagamento. Per accedere a questo servizio è sufficiente una richiesta da parte di un medico. Le tariffe e le condizioni di pagamento sono disponibili presso l’Ufficio ricoveri. Principali compagnie Assicurative convenzionate: Previmedical, Assirete, Caspie.

Maggiori informazioni:

Documenti

PRENOTA ONLINE
Tel. 0541.988129

SCRIVICI