Rettocele

Il Rettocele corrisponde allo scivolamento del retto, che dalla sua tradizionale posizione anatomica, protrude in vagina. Tale condizione è dovuta da un progressivo indebolimento del pavimento pelvico: qui, la muscolatura della parete del retto diventa più sottile e debole proprio nel tratto adiacente alla vagina, formando una vera e propria “sacca”, nella quale le feci si depositano durante e dopo la defecazione.
A seconda della gravità della protrusione, si divide in tre gradi di rettocele: primo grado, definito anche lieve, si caratterizza per uno scivolamento piuttosto ridotto; secondo grado, definito moderato, si caratterizza perché la parte del retto che finisce nella vagina è importante, andando quasi a toccare l’apertura della stessa; terzo grado, forma grave, il retto addirittura supera l’apertura della vagina e il setto retto-vaginale non riesce più a svolgere alcuna azione di sostegno.
I sintomi che lo determinano possono essere di tipo vaginale o rettale. Tra i sintomi vaginali è frequente il rigonfiamento della parete posteriore della vagina con sensazione di massa sulla vagina stessa. Mentre per quanto riguarda i sintomi rettali i più diffusi sono: difficoltà di evacuazione, senso di evacuazione frammentata e di svuotamento parziale e/o incompleto.
Sono diverse le cause che possono provocare il rettocele:

  • parto vaginale o con complicazioni, ad esempio: con un travaglio molto lungo, feto molto grosso;
  • invecchiamento, soprattutto al raggiungimento della menopausa per le donne;
  • stitichezza (soprattutto quella cronica);
  • obesità;
  • bronchite cronica;
  • sforzi eccessivi;
  • precedenti interventi nella zona pelvica;
  • predisposizione genetica.

La diagnosi di rettocele viene effettuata mediante un esame pelvico, a cui possono seguire: Risonanza Magnetica, Ecografia e Defecografia.
Il trattamento medico di questa patologia deve essere sempre tentato, soprattutto, la correzione della dieta per evitare la stipsi e le feci dure. Inoltre, si consiglia di evitare l’eccessivo sforzo per evacuare e l’eccessiva permanenza sul water: qualora si avverta un senso di evacuazione incompleta, è preferibile andare in bagno più volte piuttosto che perseverare a compiere sforzi eccessivi e prolungati.
Il trattamento chirurgico è riservato a quei pazienti per i quali la terapia medica e fisica abbiano fallito.
La correzione del rettocele può essere effettuata per via trans-anale, trans-vaginale o trans-perineale; prevede l’utilizzo di diversi tipi di protesi, sintetiche e non, al fine di ottimizzare i risultati anatomici e funzionali a medio e lungo termine.
Presso Casa di Cura “Prof. E. Montanari” è possibile effettuare visite specialistiche medico-chirurgiche mirate all’individuazione dello stato di salute del paziente e a riconoscere, o escludere, la presenza di patologie collegate. Inoltre, nei casi in cui si riconosca la necessità dell’intervento chirurgico la Casa di Cura dispone nella propria Unità Operativa di attrezzature moderne e di un’equipe medica di eccellenza.

Modalità di accesso al servizio

Ricovero a carico del S.S.N.

  • Ricovero ordinario: il ricovero ordinario si attua per patologie non urgenti, su proposta di ricovero redatta dal medico di medicina generale. La proposta deve essere presentata al medico del reparto che, valutata la reale necessità e la disponibilità di posti letto, dispone o programma il ricovero.
  • Ricovero su invio da struttura pubblica: Pronto Soccorso o da NuCOT (Nucleo di Continuità Ospedale-Territorio).
  • Ricovero a ciclo diurno (Day Surgery): La Casa di Cura effettua ricoveri per interventi chirurgici da effettuare in una unica giornata, senza pernottamento. Esecuzione di interventi ambulatoriali Alcune tipologie di interventi possono essere eseguite ambulatorialmente.

Ricovero a pagamento

  • Ricovero a pagamento: È possibile effettuare ricoveri in forma privata a pagamento. Per accedere a questo servizio è sufficiente una richiesta da parte di un medico. Le tariffe e le condizioni di pagamento sono disponibili presso l’Ufficio ricoveri. Principali compagnie Assicurative convenzionate: Previmedical, Assirete, Caspie.

Maggiori informazioni:

Documenti

PRENOTA ONLINE
Tel. 0541.988129

SCRIVICI